Dolendo novit mortalis vitam


Dolendo discit mori mortalis

domenica 15 gennaio 2017

Comunicazione di servizio

Poiché c'è ancora gente che lascia commenti agli articoli, mi pare giusto aggiornarvi: questo blog è ormai ufficiosamente chiuso. Non pubblico nuovi commenti, di qualsiasi tipo essi siano, perché non avrebbe senso sprecare tempo prezioso per rispondere e discutere all'interno di un sito che vorrei chiudere il prima possibile. Considerando inoltre che ultimamente ho ricevuto un'invasione di troll e provocatori, appena mi sarà possibile eliminerò in toto la possibilità di commentare, ma nel frattempo ho già disattivato le notifiche email. Questo blog non è una democrazia e il mio tempo è troppo prezioso per sprecarlo in inutili e infiniti flame, #SorryNotSorry. 

Sto aspettando di avere un po' di tempo libero, ed essendo in piena sessione invernale non è facile, per creare un altro blog totalmente a tema musicale chiamato "Armonie Universali". Più che un blog, sarà una webzine orientata alle recensioni e agli articoli di approfondimento (niente news). Il sito verrà gestito a più mani: ho già coinvolto tre miei amici (tra cui un pianista e cantante e uno studente di musicologia) e stiamo cercando altri collaboratori.  

Fin quando non verrà creato il nuovo sito, questo su cui sto scrivendo rimarrà online. Successivamente, le recensioni verranno modificate per il nuovo format e spostate su "Armonie Musicali". "M. G. Prometheus", invece, perderà il dominio di proprietà (ergo si tornerà al ".blogspot") e conterrà solo pochi vecchi articoli letterari che reputo di particolare interesse (ad esempio, quelli sul New Weird). Ovviamente, vi avvertirò per tempo con un post apposito, presentandovi anche il nuovo sito. 

Come i miei lettori abituali avranno già notato, la pagina Facebook è morta da un po' e non l'ho ancora chiusa solo perché prima vorrei creare il nuovo sito e segnalarlo agli utenti.
Poco male, in fondo quella pagina serviva solo per i repost a tema politico.
A tal proposito, no, non aprirò anche un sito a tema filosofico, uno a tema politico e uno a tema letterario. Se avrò tempo e voglia,  mi limiterò a scrivere e inviare degli articoli a riviste online già esistenti.

Per quanto riguarda la mia vita, ho cambiato insegnante di canto (prima studiavo con Giusy Finocchiaro, ora con Mariella Arghiracopulos), mi sono trasferito a Catania e mi sto concentrando sugli studi universitari.

Saluto e ringrazio di cuore sia i lettori fedeli di questo blog sia quelli occasionali. Tranquilli, scriverò qualcosa di più commovente e imbarazzante nell'articolo di addio, tra qualche mese. Nel frattempo, se volete, potete contattarmi via email (non su Facebook, ché per due/tre settimane terrò l'account disattivato per ridurre le distrazioni dallo studio). 

Vi allego una mia foto. Sì, sono un cartone animato travestito da essere umano, problemi?