Dolendo novit mortalis vitam


Dolendo discit mori mortalis

giovedì 11 giugno 2015

Una nuova rubrica #Sophia

Ho l'abitudine di scrivere dei riassunti di ciò che studio per l'università e ho pensato di riadattarli per questo blog. Nasce così Sophia, una rubrica di approfondimento dedicata alla filosofia. Inizierò con la filosofia antica e, se riceverò un feedback positivo in termini di visite, continuerò parlando di etica della vita, filosofia morale, estetica e neuroestetica, filosofia politica e via discorrendo. Più in là, mi piacerebbe parlare anche delle scuole filosofiche asiatiche, con particolare riferimento a quelle indiane e arabe.

Cercherò di trattare le varie tematiche in modo completo e rispettoso della loro complessità, ma al contempo mi sforzerò di utilizzare un linguaggio semplice, chiaro e accessibile a tutti.

Intendo iniziare Sophia parlando della sofistica greca. Nel primo articolo, che pubblicherò tra una settimana esatta, darò una panoramica generale di questa corrente, sfatando i luoghi comuni che per secoli l'hanno infamata. Negli articoli successivi, invece, parlerò nel dettaglio dei maggiori sofisti, concentrandomi su Protagora, Antifonte, Trasimaco e Gorgia. Dedicherò anche dei brevi articoli a Prodico, Ippia, Crizia e Callicle. Infine, parlerò della visione distorta dei sofisti che emerge dalle opere di Platone. Ovviamente, laddove necessario, scriverò degli articoli introduttivi (di certo uno sulla Scuola di Elea prima di parlare di Gorgia).

I miei testi di riferimento per la filosofia antica sono "Storia delle filosofia antica" di Giuseppe Cambiano (Editori Laterza), "I sofisti" di Mauro Bonazzi (Carocci Editore) e "Platone" di Franco Trabattoni (Carocci Editore).

P.S. la rubrica Songs of the Week verrà spostata alla domenica.

EDIT: per vari imprevisti, il primo post della rubrica verrà spostato a mercoledì 24 giugno. Mi dispiace e mi scuso.

0 commenti:

Posta un commento