Dolendo novit mortalis vitam


Dolendo discit mori mortalis

domenica 22 gennaio 2012

Pagelle musicali: 2011 - seconda parte

Scusate il ritardo. Questo articolo lo avrei dovuto pubblicare a dicembre, ma non ho avuto tempo. Amen.
Vi ricordo che la prima parte delle pagelle musicali 2011 si trova qui.
Al solito, prima metto gli album di cui posso stilare con sicurezza le classifiche delle tracce, poi gli altri indicando solo genere e voto.


Melanie C - The Sea
Voto: 90/100
Genere: Pop, Baroque pop, Dance pop, Pop rock, Pop acustico
Influenze: Ambient, Smooth Jazz, Electropop
Note: Le ultime due canzoni della classifica tracce sono le uniche che non mi hanno colpito, tutte le altre sono di altissimo livello.
Classifica tracce:
  1. Enemy
  2. The Sea
  3. Drown 
  4. Weak
  5. Stupid Game
  6. All About You
  7. Burn
  8. Rock Me
  9. Get Out Of Here
  10. Think About It
  11. One By One
  12. Beautiful Mind
  13. Let There Be Love

Nemesea - The Quiet Resistance
Voto: 87/100
Genere: Electronic rock, Alternative rock, Synth rock, Pop rock
Influenze: Industrial metal, Musica elettronica, Pop
Classifica tracce:
  1. Caught In The Middle
  2. If You Could
  3. 2012
  4. Afterlife
  5. Rush
  6. Whenever
  7. Stay With Me
  8. Say
  9. Allein (feat. Heli Reißenweber)
  10. It's Over (feat. Matt Litwin & Marcus Klavan)
  11. High Enough (feat. Charlotte Wessels)
  12. The Quiet Resistance
  13. Release Me
  14. I Live

Trillium - Alloy
Voto: 85/100
Genere: Symphonic rock, Hard rock, Alternative rock
Influenze: Gothic rock, Heavy metal, AOR
Note: Si tratta del nuovo progetto di Amanda Somerville. 
Classifica tracce:
  1. Coward
  2. Slow It Down
  3. Machine Gun
  4. Scream It (feat. Jorn Lande)
  5. Bow To The Ego
  6. Purge
  7. Utter Descension
  8. Into The Dissonance (Lunatica cover)
  9. Path Of Least Resistance
  10. Justifiable Casualty
  11. Mistaken
  12. Love is an Illusion

Nightwish - Imaginaerum
Voto: 73/100
Genere: Symphonic metal
Influenze: Folk metal, Jazz fusion
Note: La solita minestrina riscaldata. Quasi tutte le canzoni sembrano uscite da Dark Passion Play e Once, altre fanno tanto Leaves' Eyes. Nonostante ciò, l'album è comunque buono e la voce di Anette non solo è migliorata molto, ma è stata anche valorizzata nella sua espressività e versatilità. 
Classifica tracce:
  1. Scaretale
  2. Slow, Love, Slow
  3. Turn Loose The Mermaids
  4. Storytime
  5. I Want My Tears Back
  6. Last Ride Of The Day
  7. The Crow, The Owl and The Dove
  8. Song Of Myself
  9. Ghost River
  10. Imaginaerum
  11. Rest Calm
  12. Taikatalvi
  13. Arabesque

the GazettE - Toxic
Voto: 84/100
Genere: J-metal, Metalcore, Alternative metal   
Influenze: Industrial metal, Pop punk, Nu metal, Electronic rock
Classifica tracce:
  1. Psychopath
  2. Vortex
  3. Pledge
  4. Shiver
  5. The Suicide Circus
  6. Infuse Into
  7. Venomous Spider's Web
  8. Untitled
  9. Pledge
  10. Red
  11. Sludgy Cult
  12. My Devil On The Bed
  13. Tomorrow Never Dies
  14. Omega

Myrath - Tales Of The Sands
Voto: 82/100
Genere: Power metal, Progressive, Oriental metal
Influenze: Folk metal, Musica tradizionale araba, Thrash metal
Classifica tracce:
  1. Tales of the Sands
  2. Merciless Times
  3. Under Siege (feat. Clémentine Delauney)
  4. Braving The Seas
  5. Sour Sigh
  6. Requiem for a Goodbye
  7. Wide Shut
  8. Beyond the Stars
  9. Time to Grow
  10. Dawn Within

Altri...
  • Abney Park - Off The Grid (Steampunk music) = 68/100
  • Absynth Aura - Unbreakable (Heavy metal, Hard rock, Gothic rock) = 72/100
  • Alexz Johnson - The Basement Recordings (Pop, Pop rock, Indie Pop) = 75/100
  • Anathema - Falling Deeper (Post-rock, Ambient, Prog rock, Symphonic rock) = 82/100
  • Arrayan Path - Ira Imperium (Symphonic power metal) = 70/100
  • Aqua - Megalomenia (Electropop, Dance pop) = 73/100
  • Autumn Cold Comfort (Progressive rock, Gothic rock) = 78/100
  • Björk Biophilia (Elettronica, Sperimentale) = 82/100
  • Blotted Science - The Animation Of Entomology (Technical Death Metal) = 78/100
  • Candice Night - Reflections (Pop rock) = 77/100
  • Crysalys - The Awakening of Gaia (Symphonic metal) = 59/100
  • Demi Lovato - Unbroken (Pop, R&B, Electropop, Dance pop) = 76/100
  • Disease Illusion - Backworld (Melodic death metal, Metalcore) = 75/100
  • Ecnephias - Inferno (Symphonic black metal) = 78/100
  • Émilie Simon Franky Knight (Electropop, Trip hop) = 78/100
  • Evanescence - Evanescence (Alternative rock) = 59/100
  • Florence + The Machine Ceremonials (Indie rock, Indie pop, Baroque pop, Alternative rock, Pop rock) = 80/100
  • Ghost Brigade Until Fear No Longer Defines Us (Prog death metal, Doom metal) = 83/100
  • Giorgia - Dietro le Apparenze (Pop) = 68/100
  • Haven Denied - Illusions (Metalcore) = 63/100
  • Illuminata - A World So Cold (Symphonic metal) = 59/100
  • Imperial Vengeance - Black Heart Of Empire (Symphonic black metal) = 80/100
  • Issa - The Storm (AOR, Alternative rock, Pop rock) = 72/100
  • Korn - The Path Of Totality (Electronic metal, Nu metal, Dubstep, Drum &Bass, Alternative metal) = 70/100
  • Leprous - Bilateral (Progressive metal, Progressive rock) = 85/100
  • Marco Mengoni - Solo 2.0 (Pop rock) = 72/100 
  • Nicola Roberts - Cinderella's Eyes (Pop, Electropop) = 70/100
  • Opeth - Heritage (Prog rock) = 60/100
  • Rihanna Talk That Talk (Electropop, Dance pop, R&B) = 44/100
  • Silver Tears - Rebirth (Prog death metal) = 80/100
  • Tori Amos - Night of Hunters (Chamber pop) = 78/100
  • Van Canto - Break the Silence (Metal a cappella, Power metal) = 65/100

8 commenti:

ATNO ha detto...

Certo che ne ascolti di musica! Anche se il fatto che i cd di Demi Lovato e Rihanna abbiano un voto più alto rispetto a Evanescence e Imaginaerum mi ha fatto venire voglia di abbandonare la pagina xD

Michele A. F. Greco ha detto...

Quello degli Evanescence è davvero poco ispirato. Le ballad sono bellissime, ma il resto è La Noia xD Sono lontani i fasti degli altri due album.
Il voto di quello di Rihanna l'ho cambiato.
Riguardo Demi Lovato, ascoltati Skyscraper ;) Comunque ho abbassato il voto pure a lei: avevo esagerato, mi sa xD
Di Imaginaerum ne ho già parlato: Tuomas sa solo riscaldare bene la minestrina, ma di base è sempre la solita solfa. Però rimane un album ben fatto :)

ATNO ha detto...

Sarò di parte, ma a me Evanescence piace davvero tanto (eh si, è il mio gruppo preferito :P). Sono un po' cambiati, hanno abbandonato cori e archi, ma a me va benissimo. I testi di Amy, poi, li trovo profondi come pochi; ma i gusti son gusti. Per quanto riguarda Imaginaerum, purtroppo, sono d'accordo con te. Non è innovativo, e, secondo me, non ai livelli di Dark Passion Play e, soprattutto, di Once. Ma è comunque un bell'album, e Scaretale e Song of Myself sono stupende. Proverò ad ascoltare qualche canzone di Demi Livato, anche se mi viene l'orticaria solo a pensarci xD

Michele A. F. Greco ha detto...

Io amo gli altri due cd degli Evanescence, ma l'ultimo mi ha lasciato perplesso. L'ho trovato poco ispirato. Aspetto l'album solista di Amy Lee...

Oh, be', l'importante è non avere pregiudizi. Skyscraper della Lovato è un capolavoro. L'ho provata a lezione di canto. Davvero, emozionante come poche. Il resto dell'album è carino, ma nella media del genere.

P.S. cerca Scaretale live. C'è Anette che si immedesima così tanto nel personaggio che finge un orgasmo xD Questa sì che è interpretazione!

ATNO ha detto...

Non sapevo l'avessero già interpretata live. Comunque, è questo il video che intendevi: http://www.youtube.com/watch?v=EKBhIFYnHgA ? Bisogna dire che Anette è migliorata moltissimo, però è anche ingrassata x°D A parte gli scherzi, dovrebbe indossare abiti più appropriati per le esibizioni.

A proposito degli Evanescence, oggi è uscito in anteprima il video di MHIB <3

Per quanto riguarda Skyscraper, invece, hai ragione, non è male. Ho letto di tutti i problemi di Demi Lovato, e mi chiedo con quale diavolo di criterio la Disney scelga i propri attori(?).

Michele A. F. Greco ha detto...

Oh, non solo in quel live xD Dopo "bite me, bite me".
E sì, hai ragione per tutte e tr ele cose: è migliorata moltissimo, è ingrassa e ha un pessimo gusto nel vestire.

Ho visto il video di My Heart is Broken. Sicuramente migliore di What You Want, ma è comunque bruttino (che cappero di effetti speciali sono? D:). E poi non mi piace come hanno tagliato la canzone.
Magari col prossimo singolo (Made of Stone) andrà meglio ;)

Oh, va be', i danni vengono dopo. Diventare una star così precocemente può portare vari problemi a livello psicologico. La Disney dovrebbe fornire un supporto psicologico professionale per i propri attori giovani.

ATNO ha detto...

Vabbè, dai. Il video non è male, anche se i tagli sono orrendi :O Per quanto riguarda le star Disney, sicuramente la popolarità dà loro alla testa, ma ho letto che per Demi Lovato, i problemi c'erano già, e piuttosto gravi. Comunque dopo aver visto le foto scandalose di Demi Lovato e Vanessa Hudgens, i video e le esibizioni quasi porno di Miley Cirus e compagnia bella, io credo che la Disney dovrebbe scegliere con maggiore attenzione gli attori.

Michele A. F. Greco ha detto...

DECISAMENTE! D:
A meno che non vogliano dar scandalo per farsi pubblicità gratuita...

Posta un commento