Dolendo novit mortalis vitam


Dolendo discit mori mortalis

venerdì 29 luglio 2011

Letteratura fantastica for dummies

C'è una discussione che accende gli animi in rete da fin troppo tempo: cos'è il fantasy? E la fantascienza? E l'horror?
Spesso la gente si riempie la bocca di ignoranza saccenteria, basandosi per lo più su luoghi comuni.
In particolare in Italia i termini "fantastico" e "fantasy" vengono confusi molto spesso.

Definizioni
La narrativa fantastica (o "speculative fiction") non è un genere vero e proprio, ma un macro-genere che comprende tutto lo spettro del fantastico e del soprannaturale.   
I suoi sottogeneri sono: fantasy (e sottogeneri), fantascienza (e sottogeneri), horror soprannaturale (e sottogeneri), fiaba e favola. 

  • Si definiscono fantasy quelle storie di "speculative fiction" con elementi fantastici non spiegati in modo scientifico o pseudo-tale.
  • Si definiscono science fiction o fantascientifiche quelle storie di "speculative fiction" con elementi fantastici spiegati in modo scientifico o pseudo-tale. Per tradizione, anche i romanzi distopici vengono inseriti in questa categoria. 
  • Si definiscono horror soprannaturali quelle storie di "speculative fiction" con elementi fantastici atti solo a spaventare il lettore, indipendentemente da come vengono spiegati.
Da notare però che gli elementi fantastici devono essere importanti e indispensabili per la trama: un romanzo noir in cui a pagina 67 passa un uomo-fungo sullo sfondo non appartiene alla letteratura fantastica! 


Sottogeneri del fantasy
  • Bangsian fantasy
  • Bizarro fiction
    Ma qui bisogna valutare caso per caso, romanzo per romanzo, dato che spesso (ma non sempre) è un sottogenere più sbilanciato verso la fantascienza. 
  • Crime fantasy
    • Noir fantasy
    • Thriller fantasy o Fantathriller
  • Dark fantasy
  • Fantastoria o Ucronia
    Ma anche qui bisogna valutare romanzo per romanzo, specie considerando che molti romanzi distopici sono anche ucronici. 
  • Fantasy contemporaneo
    • Elfpunk
    • Paranormal romance
      Anche in questo caso, bisogna valutare romanzo per romanzo: se gli elementi fantastici non sono importanti per la trama, siamo in ambito rosa e non fantasy. Se invece gli elementi fantastici sono importanti, abbiamo la versione urban del fantasy romantico. 
    • Urban fantasy
  • Fantasy eroico
  • Fantasy fiabesco
  • Fantasy mitologico
    • Mythpunk
  • Fantasy orientale
  • Fantasy romantico
  • Fantasy storico
  • Fantasy umoristico
  • High fantasy o Fantasy epico
  • Low fantasy
  • Med-fantasy
  • New Weird
  • Realismo magico
  • Science fantasy o Techno-fantasy
    • Atompunk fantasy o Atomfantasy
    • Biopunk fantasy o Biofantasy
    • Clockpunk fantasy o Clockfantasy
    • Cyberpunk fantasy o Cyberfantasy
    • Dieselpunk fantasy Dieselfantasy
    • Nanopunk fantasy o Nanofantasy
    • Post-cyberpunk fantasy o Post-cyberfantasy
    • Steampunk fantasy o Steamfantasy
    • Sword & Planet
  • Slipstream
  • Sword & Sorcery

2 commenti:

Anonimo ha detto...

I motivi per cui ho apprezzato questo post:

1.
*un romanzo giallo in cui a pagina 67 passa un elfo sullo sfondo non appartiene alla letteratura fantastica*

Sublime.

2.
*I generi esistono per far sì che il rapporto fra autori e lettori sia onesto*
Finalmente!
La gente ha così tanta paura delle etichette, che va di moda il proclamarsi distanti da ogni genere conosciuto, in cielo ed in terra, nei secoli dei secoli - amen. A me piacciono le classificazioni. Amo le classificazioni. Non potranno mai essere esatte, ma aiutano le persone a capire se stanno o meno parlando della stessa cosa.

3.
Bangsian Fantasy? Sapere che anche cose come "Lo Stagno di Fuoco" e "Escape From Hell!" si inseriscono in una qualche forma di tradizione letteraria in qualche modo mi diverte molto.

4.
Ho scoperto di essere fan decennale di generi dei quali neanche sospettavo l'esistenza fino a dieci minuti fa. Woah.

5.
Ora DEVO leggere Satanburger.

Das.

Michele A. F. Greco ha detto...

ahahah grazie ^_^

Satan Burger è un ottimo romanzo. Amo la bizarro fiction! Devo approfondirla di più...

Posta un commento